Cernusco, rinviata l'udienza per la nomade che ha aggredito i carabinieri

Per la donna è stato emesso il divieto di dimora in provincia di Lecco

Arresto convalidato per la donna nomade arrestata questa mattina a Cernusco Lombardone, rea di aver aggredito i carabinieri che l'avevano portata in caserma per effettuare delle verifiche sul suo status di immigrata.

L'udienza è stata rinviata al 5 aprile, ma contestualmente è stata emessa la misura del divieto di dimora nella provincia di Lecco per la 41enne romena.

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come eliminare l'odore di sigaretta in casa

  • Come avere i bidoni della spazzatura sempre puliti e igienizzati

  • Come realizzare una macedonia perfetta

I più letti della settimana

  • Incidente in moto, senza scampo lo skyrunner Davide Invernizzi

  • Gravissimo incidente auto-moto a Pasturo, intervento dei soccorsi in codice rosso

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Temporali intensi e vento forte: lunedì si aggrava l'allerta sul Lecchese

  • «Ciao Davide, i tuoi sogni continueranno a correre sulle tue montagne»

  • Lutto a Mandello: addio a Mariella Alippi, una delle anime del Gal

Torna su
LeccoToday è in caricamento