menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli studenti del CFPA di Casargo grandi protagonisti a RistorExpo

Il grande impegno dei 6 docenti e 52 alunni che hanno partecipato è stato premiato con 39 medaglie, 11 d'oro

CFPA di Casargo protagonista alla 20^ edizione di RistorExpo, il salone dedicato ai professionisti della ristorazione che si è tenuto, dal 12 al 15 febbraio, a Lariofiere di Erba.

Gli allievi, presso lo stand della scuola, hanno effettuato dimostrazioni di cocktail, pasticceria e cucina molto apprezzate e sono stati, inoltre, impegnati in alcune gare di sala bar sui cocktail, di cucina fredda e calda, conquistando numerosi riconoscimenti. Il grande impegno dei 6 docenti e 52 alunni che hanno partecipato alla manifestazione è stato premiato con 39 medaglie, 11 d'oro, 13 di argento, 15 di bronzo e 7 attestati, oltre ad una medaglia d'argento assoluta per la scuola e una targa ricordo per la partecipazione, nonché un premio speciale di mille euro per l'acquisto di materiale per l'attività didattica e di buoni per 3 studenti della prova di cucina calda, Lorenzo Ferrari, Giorgio Ferrari e Filippo Valsecchi, per uno stage da concordare offerti da Francesco Cavadini, proprietario del ristorante Crotto dei Platani di Brienno (Como) che ha espresso la propria soddisfazione nel premiare la scuola di Casargo.

È stata Susanna Invernizzi, tra le alunne, la più premiata con un oro, il premio miglior postura, il premio miglior tecnica e il premio assoluto rivistazione del cappuccino; mentre, tra i ragazzi, è stato Andrea Crescioli a riceve più "onori" con un oro, il premio per il miglior carsima e un argento per la miglior rivisitazione del cappuccino.

Un momento di particolare emozione per tutti i presenti è stato quando Marco Galbiati ha ricordato il figlio, Riccardo, aspirante Chef presso la scuola di Casargo, tragicamente scomparso a gennaio. Alle parole di Don Bruno Maggioni, docente di religione al CFPA, è seguito un fragoroso e dirompente "Ciao Chef Galbia", il grido finale degli oltre 100 alunni e docenti della scuole di Casargo che h anno voluto essere presenti per stringersi intorno alla famiglia Galbiati. Il padre ha dedicato al compianto figlio lo spazio e l'evento Young Generation, oltre ad un trofeo alla memoria.

«Sono stati quattro giorni intensi - commenta Nunzio Marcelli, presidente di APAF - di attività formative, crescita professionale, conoscenza di nuove tecniche e di nuove persone da parte dei nostri ragazzi che hanno potuto confrontarsi con gli alunni delle numerose scuole presenti. La nostra partecipazione a RistorExpo si è rivelata molto positiva. Siamo stati presenti con uno stand per promuovere la nostra scuole in una cornice prestigiosa, che ogni anno richiama migliaia di professionisti del settore, operatori e visitatori. Ragazzi e docenti hanno avuto la possibilità di incontrare grandi maestri della cucina italiana e di vivere una qualificata esperienza di formazione. I brillanti risultati ottenuti sono per noi motivo di orgoglio e soddisfazione, dimostrano l'eccellenza della nostra scuola, ci stimolano a dare sempre il meglio e a migliorarci ancora di più per garantire ai nostri ragazzi un futuro professionale sicuro».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento