menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Charlie Hebdo", bandiere a mezz'asta a palazzo Bovara

Il Comune di Lecco omaggia le vittime della strage di Parigi

Bandiere a mezz'asta e listate a lutto a palazzo Bovara: è il gesto con cui il Comune di Lecco esprime il cordoglio e la solidarietà per la strage di mercoledì 7 gennaio alla redazione della rivista "Charlie Hebdo",  mentre la città di Lecco si mobilita, così come le piazze delle maggiori città italiane e delle capitali europee, per difendere la libertà di opinione, di pensiero, di espressione e di stampa.

Il Sindaco del capoluogo, Virginio Brivio, ha anche annunciato la sua adesione alla manifestazione che si terrà in piazza Garibaldi nel pomeriggio di domani 10 gennaio.

Già in mattinata il Sindaco ha espresso parole di cordoglio, solidarietà e vicinanza Jean-Patrick Courtois, Sindaco della città "gemella" Macon, e al Console francese a Milano, Olivier Brochet, conosciuto durante una visita di quest'ultimo in città lo scorso novembre.

Nella giornata di ieri anche il Comune di Osnago ha omaggiato le vittime dell'attentato parigino esponendo le bandiere a mezz'asta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento