rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Via dell'Eremo

Travolti e uccisi da una frana in Valmalenco: il padre della bimba ricoverato al "Manzoni"

Tre persone hanno tragicamente perso la vita nella zona di Chiareggio

Una tragedia assurda: tre vite spezzate in pochi istanti da un'ondata di fango, detriti e sassi. E un bimbo di soli 5 anni rimasto orfano che ora lotta per la vita in un letto d'ospedale.   

È il tragico bilancio di quanto accaduto mercoledì sera a Chiareggio, in Alta Valmalenco. L'auto, una jeep Suzuki bianca, sulla quale viaggiavano la mamma (B.S., 41 anni) e il papà (P.G.L., 45 anni) del piccolo di 5 anni e una bimba di 10, figlia di alcuni amici, è stata improvvisamente travolta da una frana che si è staccata dalla montagna.

Per la coppia, di casa in provincia di Varese, non c'è stato nulla da fare. Sono morti sul colpo, come la ragazzina di 10 anni. Solo il bimbo di 5 anni è stato estratto vivo dall'abitacolo ed è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Bergamo.

Una tragedia avvenuta sotto gli occhi del padre della bimba di 10 anni: l'uomo viaggiava su un'altra auto che è stata in parte colpita dallo smottamento ed è finita in acqua. Anche lui è rimasto ferito: ha rimediato un serio trauma toracico ed è stato ricoverato all'ospedale di Lecco. Sul posto hanno lavorato per parecchie ore numerose squadre dei Vigili del Fuoco di Sondrio ma anche della nostra provincia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolti e uccisi da una frana in Valmalenco: il padre della bimba ricoverato al "Manzoni"

LeccoToday è in caricamento