menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Risse e nessuna autorizzazione, chiusi due locali pubblici a Calolziocorte

I provvedimenti amministrativi sono stati emessi dal Questore di Lecco a seguito di diversi interventi effettuati dai carabinieri all’interno dei due esercizi pubblici per risse tra avventori e lesioni personali

Nella serata di sabato 20 gennaio i Carabinieri della Stazione di Calolziocorte hanno notificato il provvedimento di sospensione ex art. 100 Testo Unico Leggi Pubblica Sicurezza ai titolari del “Ke Post” e del “Casablanca”, di Calolziocorte (LC), rispettivamente per giorni 3 e giorni 5.

I provvedimenti amministrativi che hanno portato alla chiusura nel weekend dei due locali, sono stati emessi dal Questore di Lecco, su proposta dell’Arma di Calolziocorte (LC), a seguito di diversi interventi effettuati dai Carabinieri all’interno dei due esercizi pubblici per risse tra avventori e lesioni personali.

Casablanca-2

Inoltre il 14 gennaio 2018 il controllo del circolo privato “Casablanca”, svolto anche in collaborazione con personale del Nucleo Carabinieri Antisofisticazione e Sanità di Brescia e del Nucleo Carabinieri Cinofili di Casatenovo (LC), ha portato ad accertare violazioni penali della normativa in materia di immigrazione e violazioni amministrative per inosservanza dei requisiti sanitari prescritti negli esercizi per la vendita e somministrazione di alimenti e bevande.

In particolare i due provvedimenti, rispettivamente di 5 e di 3 giorni – fanno sapere dalla Questura – sono “calibrati” in base agli effettivi riscontri negativi rilasciati dai Carabinieri che si sono mossi sulla base di un esposto presentato dai cittadini che si lamentavano per le risse ed il fastidio che, anche indirettamente, i due locali provocavano.

“Non si vuole danneggiare un’attività economica con questi provvedimenti, ma solo stigmatizzare eccessi che possono effettivamente ingenerare turbative dell’ordine e della sicurezza pubblica, come per altro anche il Sindaco di Calolziocorte mi ha fatto sapere” il commento del Questore, Filippo Guglielmino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento