menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ciclopedonale Lecco-Abbadia

Ciclopedonale Lecco-Abbadia

Ciclopedonale Lecco-Abbadia: sciolto il contratto, si va verso il riappalto

«Cercheremo di convincere ANAS a dividere l'opera in due parti e concludere almeno il tratto tra Lecco e Pradello»

Il contratto per la realizzazione della ciclopedonale Lecco-Abbadia è stato sciolto. Lo ha reso noto Mauro Galbusera, consigliere provinciale delegato ai lavori pubblici, a seguito di un incontro con il presidente Flavio Polano e Dino Vurro, capo compartimento nord-ovest ANAS.

La decisione della società, come riporta La Provincia di Lecco, poiché sono scaduti i termini del contratto con Reti Costruzioni di Sondrio, impresa incaricata di realizzare la pista, ed il lavoro non è stato realizzato.

«ANAS dovrà riappaltare l'opera e i tempi sono molto lunghi. Cercheremo di convincere ANAS a dividere l'opera in due parti e concludere almeno il tratto tra Lecco e Pradello - ha detto Galbusera - che permetterà di sfruttare quanto già fatto. Per completare il tutto basterebbe l'asfaltatura e la sistemazione del guardrail».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento