menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

Cigno in volo centra i cavi dell'alta tensione e muore

Il tragico incidente nella giornata di martedì. Uno degli animali, che volavano in stormo, non ce l'ha fatta, mentre un secondo è stato salvato dagli agenti del Servizio faunistico

Tragico incidente nella tarda mattinata di martedì a Colico. Due cigni che volavano insieme in uno stormo si sono infatti scontrati con i cavi dell'alta tensione. Uno degli animali è morto, l'altro è invece rimasto ferito.

Anziano soccorso in strada dopo il morso di un cane

A prendersi cura dell'esemplare sono stati gli agenti del Servizio faunistico della Provincia di Lecco, che lo hanno subito portato in cura da un veterinario. Con ogni probabilità il cigno se la caverà.

È stato un cacciatore ad accorgersi dell'incidente di cui sono rimasti vittime i due poveri animali: dopo avere individuato i cigni nel prato, uno purtroppo morto e l'altro stordito dalla scarica subita, l'uomo ha allertato gli agenti.

Arriva il freddo: come prendersi cura degli amici animali

Stando a quanto testimoniato dai residenti della zona di Colico, i cigni che volavano in stormo sarebbero tutti stanziali sul nostro lago e si sarebbero radunati vicino alla foce del Mera forse richiamati dalla grande quantità di alghe portata a valle dal maltempo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento