Civate, il Comune consegna la Costituzione ai diciottenni

Per la Festa della Repubblica il sindaco Mauri incontra i giovani cittadini

I giovani che hanno ricevuto la Costituzione

Civate, il Comune consegna la Costituzione ai diciottenni. Si è tenuto ieri pomeriggio, martedì 2 giugno, l'interessante appuntamento organizzato dall'Amministrazione a Villa Canali, dove il sindaco Baldassare Mauri e il vice Angelo Isella hanno incontrato i giovani nati nel corso del 1997.

Ai neomaggiorenni è stata donata una copia del testo fondante delle nostra nazione. I due amministratori, affiancati dall'onorevole Gianmario Fragomeli, hanno sottolineato loro l'importanza di essere buoni cittadini, con tutti i doveri, oltre che i diritti, che questo comporta. La giornata è quindi continuata con alcune letture a tema portate avanti da Paola Viganò, rappresentante dell'associazione Albero azzurro, e una cena in compagnia. 

In mattinata, una folta rappresentanza dell'Amministrazione ha partecipato alla cerimonia tenutasi al Teatro della società di Lecco, dove ben 17 civatesi sono stati premiati alla memoria con la Medaglia d'onore per aver rifiutato, durante la guerra, di servire la Repubblica di Salò accettando la deportazione in Germania, I loro nomi sono emersi grazie alle ricerche compiute in questi mesi dai funzionari del Comune presso l'Archivio di stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul Legnone: scomparso stimato professore di Chimica dell'Università Bicocca

  • Doppio furto all'interno del centro commerciale: fermato giovane pregiudicato

  • Autovelox mobili sulla Statale 36: ecco quando sono in programma i controlli

  • Il "parcheggio creativo" immortalato dal Consigliere comunale: «Non si fa»

  • Precipita sul Corno Medale per venti metri, arrampicatore in ospedale

  • Indossa i pantaloni e cerca di uscire dal negozio, arrestato 19enne

Torna su
LeccoToday è in caricamento