menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri stanno indagando (foro Rep.)

I carabinieri stanno indagando (foro Rep.)

Tentano il "colpo" alle poste di Civate, ladri messi in fuga dai carabinieri

Determinante l'allarme di un residente, svegliato dai rumori dell'itrusione

Ladri in azione a Civate nella notte fra ieri 26 e oggi 27 novembre: alcuni ignoti hanno preso di mira l'ufficio postale del paese e hanno tentato l'incursione.

Con una mazza di metallo i malviventi sono riusciti a infrangere la vetrata antisfondamento posteriore, ma non sono riusciti a fare lo stesso con la seconda porta interna, poiché costretti alla fuga dall’arrivo delle pattuglie dei carabinieri in servizio nella zona, richiamati da un residente, svegliato dal frastuono provocato dai colpi e dai vetri infranti. 

Sul posto i militari hanno eseguito un accurato sopralluogo, che ha permesso di individuare alcune tracce utili alla ricostruzione dell'accaduto e avviare le indagini per trovare i responsabili. Del caso si occupano i carabinieri del Norm di Lecco e da quelli della Stazione di Valmadrera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento