Cronaca

Nascondevano un bastone, un coltello e arnesi da scasso: fermati dai carabinieri a Colico

La coppia è stata fermata durante un controllo straordinario nel territorio dell'Alto lago: tutti gli attrezzi sono stati sequestrati

Nel corso di un controllo del territorio nell'area dell'Alto lago, messo in atto nella serata di ieri 9 dicembre, i carabinieri della stazione di Colico hanno scoperto un ragazzo e una ragazza in possesso di vari attrezzi da scasso. 

La coppia è stata fermata nel centro del paese, notata dai militari per l'atteggiamento sospetto. Dopo averli identificati, i due sono stati perquisiti, e addosso all'uomo, un 26enne residente a Como con precedenti di polizia, sono stati trovati un bastone, un coltello e degli attrezzi utili per forzare finestre e porte. 

Tutti gli oggetti rinvenuti sono stati sequestrati, e i militari stanno indagando per scoprire se i due siano coinvolti in precedenti crimini, in particolare furti.

Il sequestro è avvenuto nell'ambito di un'operazione attuata dalla compagnia di Lecco per monitorare lo stato di sicurezza della zona, che ha visto impegnati gli agenti delle stazioni di Mandello del Lario e Bellano, oltre ai colleghi colichesi. 

Durante l'operazione sono stati eseguiti controlli su numerosi veicoli e persone, tramite posti di controllo istituiti sugli snodi stradali strategici, e sono state sottoposte a verifica anche le persone soggette agli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondevano un bastone, un coltello e arnesi da scasso: fermati dai carabinieri a Colico

LeccoToday è in caricamento