Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Colico / Via Chiarello

Colico, poliziotto muore dopo un rocambolesco inseguimento

I fatti nella serata di giovedì 2 febbraio sulla Statale 36 e, poi, in via Chiarello

Un furgone sospetto, un inseguimento ad alta velocità, una colluttazione e, poi, la corsa in ospedale, dove ogni speranza si spegne. P. F., poliziotto di 28 anni, è morto al nosocomio di Lecco.

I fatti giovedì 2 febbraio. Le ore 20 erano passate da poco, quando una pattuglia della Polstrada di Bellano si è messa ad inseguire un veicolo sospetto lungo la Statale 36, in direzione nord. Una lunga fuga, poi, proseguita per le strade di Colico, fino in via Chiarello, dove i malviventi, dopo un tentativo di testa-coda mal riuscito, avrebbero abbandonato il furgone, per proseguire a piedi.

Uno di loro però, un moldavo di 25 anni, viene raggiunto da un poliziotto. Ne nasce una colluttazione, che li portata a scivolare in un dirupo. Ad avere la peggio è P. F. deceduto poco dopo al "Manzoni" di Lecco, dove era stato trasferito - in condizioni disperate - dal nosocomio di Gravedona.

In corso, ora, le indagini, con il malvivente sorvegliato dalla Polizia in ospedale, dove è ricoverato in gravi condizioni. La Procura di Lecco ha aperto un'inchiesta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colico, poliziotto muore dopo un rocambolesco inseguimento

LeccoToday è in caricamento