menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Colico, ruba rame nell'azienda in cui lavora: arrestato e condannato

I carabinieri hanno - inoltre - denunciato il figlio del dipendente, per detenzione di hashish ed eroina ai fini di spaccio

Ha commesso una serie di furti di rame e alluminio nella ditta di Colico per cui lavora ed è - per questo - stato arrestato (e subito processato e condannato ad 1 anno, pensa sospesa) un uomo di 58 anni.

I carabinieri - presso l'abitazione del dipendente - hanno trovato del materiale, che era stato appena prelevato e 10.000 euro in contanti, provento della vendita dei furti precedenti.

Inoltre, nella camera del figlio, di 23 anni, i militari h anno trovato oltre 70 grammi di hashish e 5 di eroina, per cui il giovane è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio e segnalato al Prefetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento