menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredisce a pugni i poliziotti: arrestato violento di origini brasiliane

Edilson Moro, 33 anni, aveva seminato il panico in vari locali pubblici nei giorni scorsi

Nella mattinata di ieri, venerdì 15 maggio, la squadra volante della Polizia di Stato è intervenuta in via alla Chiesa, dopo aver ricevuto una chiamata dal numero unico di emergenza che segnalava una persona molesta in un locale pubblico.

Si trattava di Edilson Moro, 33 anni, originario del Brasile, cittadino italiano e pluripregiudicato. In evidente stato di ebbrezza, si è scagliato contro gli agenti, colpendoli ripetutamente con calci e pugni. Una volta fermato, è stato arrestato per resistenza, lesioni e minacce a pubblico ufficiale.

Sempre ieri, l'uomo è stato trasferito in tribunale per la convalida dell'arresto e il giudizio direttissimo. Su richiesta del Pm, è stata disposta la sua custodia cautelare in carcere. Nei giorni scorsi, Moro si è reso responsabile di diverse aggressioni con bottiglie e corpi contundenti sul lungolago e in piazza Europa, ma anche di atti di violenza in locali pubblici, a danno di gestori e avventori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento