Cronaca

Comune, riprendono le consulenze condominiali

Ecco il calendario completo

Il Comune di Lecco

Giovedì 30 aprile la giunta comunale di Lecco ha approvato il protocollo di intesa con la sezione provinciale di Lecco dell'Associazione nazionale amministratori condominiali e immobiliari (Anaci) per la prosecuzione delle consulenze gratuite in materia condominiale. La scelta di continuare il servizio deriva dalla valutazione positiva dell’esperienza finora svolta, da novembre 2013 a dicembre 2014: in tutto 23 sedute e cento consulenze. Dai questionari customer satisfaction compilati dagli utenti emerge un altissimo grado di soddisfazione (98%).

“Per la nostra associazione è motivo di vanto e di orgoglio poter offrire una consulenza gratuita sui temi che sono al centro della nostra professione all’interno di una struttura di riferimento a livello provinciale quale è l’edificio comunale del capoluogo. – afferma il presidente di AnaciLecco, Marco Bandini – L’ottimo riscontro avuto dai questionari di customer satisfaction evidenziano l’importanza del ruolo dell’amministratore condominiale, soprattutto in un’azione tesa a dirimere i conflitti fra condomini, prima che approdino a vie legali. La nostra consulenza, infatti, è stata principalmente tesa ad affievolire i conflitti tra famiglie che vivono in appartamenti vicini, dove i problemi condominiali sono di fatto nient’altro che la scusa dirimente di una tensione personale incancrenitasi nel tempo. Un aspetto, questo, di cui abbiamo avuto modo di parlare anche in un recente incontro con il presidente del Tribunale di Lecco. Anaci, con questo servizio gratuito, assolve a fondo alla funzione sociale della nostra professione”.

Il servizio di informazione e consulenza riguarda i seguenti argomenti (in particolare alla luce delle “Modifiche alla disciplina del condominio negli edifici” introdotte dalla legge 11 dicembre 2012, n. 220): gestione e amministrazione del condominio, diritti e doveri dei condomini per creare condizioni di vita di reciproco rispetto e tolleranza all'interno del condominio, locazioni e multiproprietà.

Il servizio non è la sede di risoluzione di controversie private, bensì lo strumento informativo sul funzionamento delle regole condominiali e sul ruolo degli amministratori di condominio, al fine creare condizioni di vita di rispetto e tolleranza all'interno del condominio e contribuire a prevenire i conflitti in questo ambito.

Inoltre il Comune e l’Anaci di Lecco collaborano per diffondere informazioni corrette sui comportamenti virtuosi dei cittadini, che contribuiscano ad aumentare la qualità della raccolta differenziata nei condomìni, a far rispettare le misure per la riduzione dell’inquinamento e il contenimento del consumo energetico e più in generale a migliorare la tutela ambientale della città.

La consulenza gratuita è tenuta dagli amministratori dell’Anaci di Lecco, su appuntamento. Il consulente sarà presente ogni due settimane al giovedì, dalle 9.30 alle 12.30 (agosto escluso), nella sala riunioni, al primo piano del palazzo comunale. I cittadini, al termine della consulenza, possono compilare il questionario di soddisfazione per contribuire a migliorare il servizio.

Calendario delle consulenze 2015: Giovedì 14 e 28 maggio, 11 e 25 giugno, 9 e 23 luglio, 3 e 17 settembre, 1, 15 e 29 ottobre, 12 e 26 novembre, 10 dicembre.Può chiedere l’appuntamento per la consulenza gratuita il proprietario dell'immobile, che deve fornire i seguenti dati: domicilio o residenza, motivo principale della richiesta di consulenza, numero telefonico o indirizzo di posta elettronica.

Per richiedere un appuntamento, i cittadini interessati devono telefonare al Servizio informazione, comunicazione e partecipazione: tel. 0341 481.397 - 243 - 254 - 412 e-mail: segreteria.comunicazione@comune.lecco.it.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune, riprendono le consulenze condominiali

LeccoToday è in caricamento