menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune di Lecco e ANPI a Carpi per il 70° anniversario dei caduti a Fossoli

Il prossimo 13 luglio l'amministrazione comunale di Lecco sarà presente a Carpi (Modena), per le celebrazioni del 70° anniversario dell'eccidio di Fossoli, che portò alla morte di 67 cittadini.

 Il prossimo 13 luglio la città di Lecco sarà rappresentata a Carpi da due amministratori del Comune di Lecco e da referenti dell’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) - Comitato Provinciale di Lecco, accompagnati dal Gonfalone comunale. Alla cerimonia prenderà parte, oltre al Sindaco della città di Carpi Alberto Bellelli, il Ministro della Difesa On. Roberta Pinotti.

Il 12 luglio del 1944, 67 internati politici prelevati dal Campo di concentramento di Fossoli furono trucidati dalle truppe naziste all’interno del poligono di tiro di Cibeno, dove si svolgeranno le celebrazioni. Le vittime provenivano da 27 diverse province italiane e rappresentavano le differenti anime antifasciste dell’epoca.

Quattro de “i martiri di Fossoli” erano cittadini lecchesi, che Lecco continua a ricordare: Lino Ciceri, di Acquate, Antonio Colombo di Germanedo, Luigi Frigerio di Laorca e Franco Minonzio di Castello. Una tragedia nella tragedia è stata quella di Lino Ciceri, apprendista meccanico di appena 21 anni; Lino era figlio di Pietro Ciceri, operaio della metalmeccanica Badoni che qualche mese prima, durante gli scioperi del marzo 1944 nelle industrie lecchesi, era stato deportato in Germania con altri lavoratori ed è stato tra i 20 che non sono più tornati dal campo di sterminio di Gusen. Ricordiamo che proprio per commemorare i martiri di Fossoli, una via della nostra città, nel quartiere del Caleotto, venne dedicata alla loro memoria nel 1969 dall’allora Sindaco Alessandro Rusconi.

Per non dimenticare la strage, il Comune di Lecco e l'ANPI Provinciale hanno esposto, da martedì 8 a lunedì 14 luglio 2014, uno striscione di tipo storico nel cortile del palazzo comunale (piazza Diaz, 1).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento