menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

City Angels e Polizia Locale: «ci auguriamo di poter collaborare al meglio»

I coordinatori hanno fatto visita al vicesindaco di Lecco, Francesca Bonacina, e al comandante di Polizia Locale, Franco Morizio, avanzando alcune richieste

I City Angels hanno fatto visita, in mattinata, al vicesindaco di Lecco, Francesca Bonacina, e al comandante di Polizia Locale, Franco Morizio.

«Abbiamo illustrato loro le azioni già in campo in fatto di sicurezza e di assistenza alle fasce più deboli della popolazione - spiega Bonacina - cercando di fornire tutte le informazioni che possano risultare utili al gruppo in un'ottica di collaborazione. Anche per questo, ho invitato i rappresentanti dei City Angels a prendere parte ai prossimi incontri che avremo con i cittadini nei rioni, dove affronteremo i temi della sicurezza e del bene comune. Inoltre, in un primo momento, i volontari affiancheranno i nostri agenti di Polizia Locale durante alcune uscite in città. I vigili hanno una conoscenza più puntuale del territorio e sono in grado di segnalare i punti più critici dove i City Angels potrebbero portare il loro aiuto».

«Abbiamo trovato un'accoglienza calorosa, sopra le nostre aspettative – commenta Marco Visentin, detto "Il Griso" – I rappresentanti dell'Amministrazione comunale hanno dimostrato interesse per quello che facciamo. In particolare ci siamo confrontati su quanto già messo in pratica dal Comune e su quanto vorremmo fare: inserirci in un contesto già organizzato, entrandovi in punta di piedi, dando il nostro supporto di cittadini attivi. In particolare, abbiamo avanzato alcune richieste come un aiuto nel trovare una sede, l'utilizzo dei bus la sera per stare vicino ai cittadini che ne fanno uso quando cala il buio, qualche abbonamento gratuito per il servizio di Bluebike per coprire la distanza tra la zona dell'Orsa Maggiore e Rivabella in minor tempo possibile. Inoltre, abbiamo chiesto di essere coinvolti nel piano per gestire l'emergenza freddo e di essere messi in contatto con le altre associazioni della città che si occupano di persone in difficoltà. L'assessore Bonacina ha prontamente fornito tutti i riferimenti e ci ha dato risposte positive sulle altre questioni».

«La disponibilità da parte dei nostri agenti è massima - conclude il comandante Morizio - ci auguriamo di poter collaborare al meglio con questa nuova realtà, di cui apprezziamo intenti e operato».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento