Cronaca

Controlli straordinari della Polizia in centro Lecco e 4 espulsi

In 8 servizi identificate 446 persone, controllati 108 veicoli e alcune attività. Espulsi quattro soggetti con precedenti penali e irregolari sul territorio nazionale, due dei quali "pericolosi"

Sono stati 8 i servizi straordinari di controllo messi in atto dalla Polizia di Stato tra maggio e giugno per contrastare gli episodi di violenza e illegalità avvenuti di recente in centro città. Su disposizione del questore di Lecco Ottavio Aragona, gli interventi "di contrasto dell’illegalità diffusa in alcune aree del centro cittadino" hanno riguardato in particolare via Volta, via Cavour, piazza Diaz, piazza della Stazione, nonché l'area interna della stessa stazione ferroviaria.

I servizi "mirati a verificare e contrastare alcune segnalate situazioni che hanno recentemente generato allarme sociale tra i cittadini" sono stati coordinati dalla Polizia di Stato e portati avanti con l’impiego di personale della questura - divisione Pasi e squadra volanti, agenti della sottosezione polizia ferroviaria di Lecco e di equipaggi del Reparto prevenzione crimine di Milano. Complessivamente, nel corso degli 8 servizi, sono stati identificate 446 persone, controllati 108 veicoli e 3 esercizi commerciali. Analoghi controlli verranno effettuati anche nelle prossime settimane.

Sempre nei mesi di maggio e giugno, la questura ha inoltre provveduto ad effettuare 4 espulsioni di soggetti irregolari sul territorio nazionale, già noti alle forze dell’ordine poiché gravati da diversi precedenti penali e di polizia, tutti accompagnati alla frontiera da agenti della Polizia di Stato. Tra i 4 espulsi, due erano già gravati dalla revoca del permesso di soggiorno, disposta dal questore Aragona, poiché soggetti socialmente pericolosi per il loro vissuto criminale, in grado di commettere ulteriori reati sul territorio. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli straordinari della Polizia in centro Lecco e 4 espulsi
LeccoToday è in caricamento