rotate-mobile
Cronaca Carenno

Convalidato l'arresto di valsassinese per evasione

I fatti risalgono allo scorso allo scorso 27 febbraio quando D.D. si rese colpevole di un furto di un cellulare ai danni di un camionista.

L'episodio fece scattare gli arresti domiciliari a carico dello stesso D. D., 42enne abitante in Casargo, a seguito della condanna inflitta dal Tribunale di Lecco.

Il 10 marzo veniva tratto in arresto dai Carabinieri della Stazione di Casargo in flagranza del reato di evasione, poiché all’atto di un controllo per riscontrare l’osservanza della misura impostagli, non risultava presente all’interno della propria abitazione.

Le immediate ricerche poste in essere dai militari permettevano di rintracciarlo nella locale via Provinciale e trarlo in arresto.

Oggi è stato convalidato l’arresto, ed il D.D.dovrà attendere in carcere a Pescarenico l’udienza fissata per  il dibattimento il prossimo 20 marzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Convalidato l'arresto di valsassinese per evasione

LeccoToday è in caricamento