menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, ecco la nuova autocertificazione per uscire durante il coprifuoco in Lombardia

Dalle 23 di oggi, giovedì 22 ottobre, servirà l'autocertificazione per uscire di casa

Coronavirus e "coprifuoco": a Lecco e in Lombardia torna l'autocertificazione. Da giovedì 22 ottobre, infatti, nel capoluogo provinciale e in regione saranno in vigore le ordinanze volute dal presidente Attilio Fontana, di concerto con i sindaci e con il ministro della salute, Roberto Speranza, nel tentativo di arginare la seconda, violenta ondata di covid. 

Modello autocertificazione 22 ottobre 2020: scarica qui il Pdf

Autocertificazione: scarica il modulo autodichiarazione dal sito del Viminale (pdf)

Una la grande novità: il "coprifuoco" che obbligherà tutti, o quasi, a stare a casa dalle 23 della sera alle 5 del mattino dopo, finestra oraria in cui dovranno stare chiusi tutti i locali e gli esercizi commerciali. 

Per uscire e circolare i cittadini lombardi dovranno compilare una autodichiarazione, che sarà molto simile all'autocertificazione usata da marzo a maggio, nei mesi del lockdown. Nella nuova ordinanza lombarda si legge, infatti: "La sussistenza delle situazioni che consentono la possibilità di spostamento incombe sull'interessato. Tale onere potrà essere assolto, producendo un'autodichiarazione ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445".

Nel documento, da compilare e consegnare alle forze dell'ordine in caso di controllo, sono indicati i motivi che permettono di uscire, anche in questo caso uguali ai "validi motivi" dei mesi scorsi: comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o d'urgenza, motivi di salute. Inoltre, dal Pirellone hanno specificato che è sempre consentito il "rientro presso il proprio domicilio o residenza".

I trasgressori potranno essere puniti “con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 400 a euro 3.000” come disposto dall’articolo 4 del DL 25 marzo 2020, n. 19.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazione anti-covid, da giovedì possono prenotarsi 22mila lecchesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento