rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca

Giallo sul Cornizzolo: il cadavere ha un nome

Il corpo di Besnik Metaj è stato ritrovato - domenica 3 aprile - nei boschi poco sopra Eupilio

È stato identificato il cadavere rinvenuto - domenica 3 aprile - nei boschi del Monte Cornizzolo. Si tratta di Besnik Metaj, 39 anni, albanese.

Il riscontro di identità tra il corpo e una delle tante fotosegnalazioni in possesso degli inquirenti è stato possibile grazie alle impronte digitali della vittima, già schedata per questioni di droga. E il delitto potrebbe essere maturato proprio in ambito malavitoso. Metaj, secondo i primi risultati degli esami autoptici, sarebbe stato ucciso con due colpi di pistola alla testa esplosi da distanza ravvicinata. Una vera e propria esecuzione avvenuta più di un mese fa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo sul Cornizzolo: il cadavere ha un nome

LeccoToday è in caricamento