Cronaca Via dell'Eremo

Coronavirus, il punto: aumento vertiginoso dei casi nel Lecchese. In Lombardia calano ancora i ricoverati

Quasi cento casi in più rispetto alle 24 ore precedenti: ritardo nella consegna degli esiti tra lunedì e martedì? Il totale sale a 12.468

In aumento i tamponi effettuati, aumenta verticalmente il numero di positivi in provincia di Lecco. Nelle ultime ventiquattro ore sono ben 113 i nuovi casi, quasi cento in più rispetto ai 14 di ieri; la differenza può essere giustificata con un ritardo nell'inserimento degli esiti tra lunedì e martedì. Il totale delle persone contagiate dal Covid-19 nel territorio lecchese da inizio pandemia sale così a quota 12.468.

«Coronavirus: come cambia per sfuggire alle difese immunitarie»: lo studio è lecchese

A livello lombardo continuano a diminuire i ricoverati in terapia intensiva (-27) e nei reparti (-50). Il numero dei tamponi effettuati è 37.605 e 2.994 sono i nuovi positivi (7,9%). I guariti/dimessi sono 9.045.

I dati di oggi, mercoledì 16 dicembre, in Lombardia

  • i tamponi effettuati: 37.605 totale complessivo: 4.514.914
  • i nuovi casi positivi: 2.994 (di cui 290 ‘debolmente positivi’)
  • i guariti/dimessi totale complessivo: 356.175 (+9.045), di cui 4.222 dimessi e 351.953 guariti
  • in terapia intensiva: 629 (-27)
  • i ricoverati non in terapia intensiva: 4.946 (-50)
  • i decessi, totale complessivo: 24.097 (+106)

I nuovi casi per provincia

  • Milano: 737 di cui 293 a Milano città;
  • Bergamo: 122;
  • Brescia: 375;
  • Como: 187;
  • Cremona: 60;
  • Lecco: 113;
  • Lodi: 98;
  • Mantova: 151;
  • Monza e Brianza: 545;
  • Pavia: 230;
  • Sondrio: 60;
  • Varese: 228.

Coronavirus: il raffronto con i dati di ieri, martedì 15 dicembre

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il punto: aumento vertiginoso dei casi nel Lecchese. In Lombardia calano ancora i ricoverati

LeccoToday è in caricamento