Coronavirus, il punto: sei tamponi positivi nel Lecchese, in calo l'indice Rt

In tutta la regione 293 nuovi contagi su oltre 19mila tamponi effettuati, 57 i decessi. Il governatore Fontana: «Attualmente rischio basso di contagiosità»

Sono soltanto 6 i tamponi positivi al Covid-19 registrati nella provincia di Lecco nelle ultime ventiquattro ore, un numero molto contenuto. Il totale giunge così a 2.706 dall'inizio dell'emergenza.

Dati sempre più incoraggianti a livello lombardo, come comunicato nel tardo pomeriggio dall'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera. In calo costante le terapie intensive e i ricoverati in altri reparti ospedalieri. Effettuati in tutto il territorio lombardo 19mila tamponi, 57 i decessi da giovedì a venerdì.

grafica covid 22 magggio-2

I dati dei contagi odierni e quelli del giorno precedente

- i tamponi effettuati: 19.028
totale complessivo: 641.593

- attualmente positivi: 25.933 (-782)
* totale complessivo dei positivi riscontrati in Lombardia dall’inizio della pandemia ad oggi: 86.384

- i nuovi casi positivi: 293 (1,5% rapporto con i tamponi giornalieri, il più basso in assoluto)

- i guariti/dimessi: +1.018
totale complessivo: 44.667

- in terapia intensiva: -19
totale complessivo: 207

- i ricoverati non in terapia intensiva: -91
totale complessivo: 4.028

- i decessi: 57
totale complessivo: 15.784

I casi per provincia con l'aggiornamento rispetto agli ultimi giorni

Fonte covidanalysis.it

Milano: 22.528 (+73) di cui 9.525 (+35) a Milano città

Bergamo: 12.732 (+51)

Brescia: 14.345 (+19)

Como: 3.713 (+35)

Cremona: 6.374 (+9)

Lecco: 2.706 (+6)

Lodi: 3.392 (+5)

Mantova: 3.310 (+2)

Monza: 5.409 (+13)

Pavia: 5.151 (+46)

Sondrio: 1.407 (+3)

Varese: 3.446 (+23)

e 1.871 in corso di verifica.

Fontana: «Guai ad abbassare la guardia»

Scende intanto l'indice Rt, di contagiosità del virus. «Esprimo soddisfazione per il dato diffuso dall'Istituto Superiore di Sanità, un primo passo avanti verso la tanto auspicata "nuova normalita'' e un premio alla volontà dei lombardi, cui va il mio ringraziamento, che hanno rispettato le regole. Guai però ad abbassare la guardia e a pensare che il virus sia stato sconfitto. Non è così, proseguiamo nei comportamenti virtuosi per non vanificare gli sforzi fin qui fatti».

Coronavirus, la movida costa cara: per gli aperitivi "fuori legge" multe fino a 3mila euro

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commenta il report settimanale dell'Iss sull'andamento dell'epidemia secondo cui l'indice Rt della Lombardia è pari a 0,51, in discesa rispetto all'ultima rilevazione che faceva segnare 0,62. il livello di rischio passa così da "moderato" a "basso". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folla e follia per il merchandising Lidl: scarpe comprate a 13 euro e rivendute a oltre 200

  • Coronavirus, la Lombardia chiede la zona arancione dal 27 novembre

  • «Ho investito in sport e prevenzione, sbagliato il lockdown nei confronti di attività come la mia»

  • Covid-19, la situazione negli ospedali: cresce ancora il numero dei ricoverati, "Manzoni" e "Mandic" vicini ai duecento posti letto occupati

  • "Rosa Camuna": a Sergio Longoni la massima onorificenza assegnata da Regione Lombardia

  • L'amore trionfa sul virus: si sposa dopo essere stato intubato e aver sconfitto il Covid

Torna su
LeccoToday è in caricamento