rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Piazza Lega Lombarda

Propongono a domicilio corsi di formazione, la Provincia: "Nessuna autorizzazione"

Da villa Locatelli arriva l'avviso ai cittadini

Telefonano ai giovani presentandosi a nome della Regione Lombardia e della Provincia di Lecco, e dicendo che stanno promuovendo dei corsi gratuiti, a numero chiuso, per la formazione negli ambiti turistico, giuridico e informatico. Aggiungono anche che si presenteranno a casa dei ragazzi entro alcuni giorni.

Peccato che le persone che telefonano non abbiano alcuna autorizzazione da villa Locatelli: a farlo sapere è la Provincia stessa, che in un comunicato avvisa la cittadinanza di non avere nulla a che fare con le persone che chiamano, e di non aver mai autorizzato nessuno a passare a domicilio per promuovere tali corsi.

«Chi fosse realmente interessato a conoscere le iniziative per promuovere l'inserimento lavorativo dei giovani - dicono dall'ente - anche nell’ambito di Garanzia Giovani, può contattare il Centro per l'impiego di Lecco», che risponde ai numeri 0341.295552 e 0341.295575.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Propongono a domicilio corsi di formazione, la Provincia: "Nessuna autorizzazione"

LeccoToday è in caricamento