Cronaca

Costa Masnaga, sventato tentativo di furto in azienda

I ladri avevano già tagliato la rete della recinzione

Nella serata di ieri 3 luglio 2015, i Carabinieri della Stazione di Costa Masnaga , al termine degli accertamenti, dichiaravano in stato di arresto per il reato di “tentato furto aggravato in concorso”: Maiolo Bruno 53enne da Ronco Briantino (MB), nullafacente, pregiudicato per reati specifici; Ben Salha Raouf 48enne tunisino da Verderio, nullafacente, pregiudicato. Sono stati bloccati da un equipaggio della stazione, prontamente intervenuto su richiesta del personale addetto alla vigilanza di un’azienda del territorio dopo esservi penetrati tagliando la rete di recinzione, mentre tentavano di asportare delle griglie in ghisa, alcune delle quali erano già state rimosse.

La refurtiva è stata recuperata e restituita al titolare dell’azienda. Gli arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della caserma di Merate, in attesa di celebrazione del giudizio con rito direttissimo nella mattinata odierna avanti all’A.G. di Lecco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costa Masnaga, sventato tentativo di furto in azienda

LeccoToday è in caricamento