Cronaca

Droga in Lombardia: un consumatore su due ha tra i 16 e i 24 anni. Ma c'è anche chi comincia a 10

La Regione ha condotto un'indagine conoscitiva sul traffico di droga tra i propri confini

Sono numeri sempre da tenere sotto controllo quelli relativi al consumo di stupefacenti. Un consumatore di droga su due, in Lombardia, ha un'età tra i 16 e i 24 anni; un altro 45 per cento ha tra i 25 e i 55 anni. Ma ci sono perfino bambini di meno di dieci anni d'età. È uno dei risultati dell'indagine conoscitiva sul traffico di stupefacenti in Lombardia, commissionato dalla Regione e di cui è stato dato l'esito martedì da Selene Pravettoni, consigliera della Lega e componente della commissione antimafia.

«L'indagine - sottolinea Pravettoni - non solo fotografa l'attuale situazione lombarda sul traffico di stupefacenti e le pesanti conseguenze che ne derivano, ma fornisce anche delle linee guida sulle possibili soluzioni concrete da intraprendere per arginare il fenomeno». Uno dei risultati dell'indagine è che si spaccia anche sul web, sperimentando modalità di consegna con servizio "delivery" accelerate dalla pandemia covid e dalle restrizioni. Infine è sempre più sviluppata la penetrazione delle organizzazioni mafiose straniere nella gestione del traffico e dello spaccio di droga, in particolare da parte di albanesi e nigeriani. La città di Milano risulta essere tra le prime cinque città per consumo di cocaina su trentadue realtà europee analizzate.

Tra gli interventi, quello di Riccardo De Corato, assessore alla sicurezza, secondo cui «è necessario impedire che i giovani incorrano nell'uso delle sostanze incentivando i percorsi (di prevenzione, n.d.r.) nelle scuole, coinvolgendo anche le famiglie. La battaglia contro il traffico si fa innanzitutto a livello internazionale ed è una competenza delle strutture anche interforze appositamente create dallo Stato». L'assessore ha poi ricordato i Centri di promozione della legalità presenti in tutte le province dal 2015, che operano nelle scuole lombarde.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga in Lombardia: un consumatore su due ha tra i 16 e i 24 anni. Ma c'è anche chi comincia a 10

LeccoToday è in caricamento