Rissa in pieno giorno a Cremella, quattro persone arrestate

Coinvolti anche una donna e un pensionato

Sono quattro le persone arrestate ieri 1 luglio a Cremella, a seguito di una rissa che si è scatenata in un bar del centro, iniziata nel locale e poi proseguita nel piazzale antistante.

Tra loro anche una donna e un pensionato: a dare l’allarme il titolare del bar, che poco prima di mezzogiorno ha chiamato i carabinieri: giunti sul posto, i militari hanno rintracciato e arrestato R.C., 34enne di Bulciago, nullafacente, pregiudicato sorvegliato speciale di polizia, E.C, 35enne di Bulciago, nullafacente, pregiudicata, F.C., 64enne residente a  Cremella, pensionato, incensurato, e infine L.C., 57 anni, di  Barzanò, operaio, incensurato.

Dopo averli condotti in caserma ed espletato le formalità di rito, i carabinieri hanno portato gli arrestati ognuno presso la sua abitazione, in regime di arresti domiciliari per il reato di rissa e minacce aggravate: stamattina saranno processati con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga fa felici due lecchesi: due Mini in regalo, i numeri vincenti

  • La terra trema: in serata terremoto rilevato nel territorio di Ello

  • Individuato l'uomo che punta i pedoni con l'auto come in un "folle gioco"

  • Barzio: tragedia sullo Zucco Angelone, arrampicatore cade durante la scalata e perde la vita

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

  • Tragedia a Osnago: attraversa i binari e muore sotto il treno

Torna su
LeccoToday è in caricamento