rotate-mobile
Cronaca Cremeno / Via Roma

Cremeno, stop ai disagi per gli studenti: la Provincia modifica l'orario dell'autobus

Il pullman che parte da Lecco alle 7.40 non passerà più per Maggio, in modo da garantire agli studenti del Comprensivo di Cremeno l'arrivo puntuale a scuola.

Dopo l'apertura della voragine sulla sp 64 a Cremeno e la conseguente chiusura del tratto di strada interessato, sono molti i disagi alla viabilità che il paese ha dovuto affrontare.


Con l'inizio del nuovo anno scolastico la Provincia di Lecco si è attivata per garantire il servizio di trasporto pubblico degli studenti dell'Istituto comprensivo statale "San Giovanni Bosco" di Cremeno, superando così i disagi dei giorni scorsi.


È stato, infatti, modificato il percorso della corsa Lecco-Premana che parte dalla città alle 7.40: escludendo il transito da Maggio, l'autobus riesce ad anticipare l'arrivo a Cremeno di 10 minuti, in modo da garantire agli studenti l'arrivo puntuale a scuola.


«Ringrazio il Dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo di Cremeno, Valeria Cattaneo, l’Amministratore delegato di Lecco trasporti Valentina Astori e il Direttore di Sal Marco Benaglio per la proficua collaborazione che ha portato a superare in breve tempo l’iniziale disagio - commenta Franco De Poi, Assessore provinciale ai trasporti - la Provincia di Lecco riserva un’attenzione particolare alle problematiche dell’utenza, con la piena volontà di fornire un servizio del trasporto pubblico ottimale, rispondente alle necessità dei propri utenti. La Provincia, in collaborazione con il Comune di Lecco, sta cercando anche di superare i disagi arrecati al trasporto pubblico, in seguito al protrarsi della chiusura nel capoluogo di un tratto di corso Matteotti, comportando anche un aumento dei tempi di percorrenza da parte degli autobus nell’area cittadina».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cremeno, stop ai disagi per gli studenti: la Provincia modifica l'orario dell'autobus

LeccoToday è in caricamento