menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Darno Nardi sarà sepolto a Lecco, domani la cerimonia di commiato

L'autorità giudiziaria ha dato il nulla osta per la sepoltura in città del profugo istriano trovato morto lo scorso 5 agosto.

Avrà luogo nella mattina di domani 9 settembre la cerimonia di commiato per Darno Nardi, il profugo istriano di 77 anni la cui salma è stata ritrovata il 5 agosto scorso, nei boschi sopra il rione Santo Stefano.


L'autorità giudiziaria ha dato il nulla osta per la sepoltura dell'uomo a Lecco, e la cerimonia si svolgerà domani mattina alle 10.45 presso la camera mortuaria dell'ospedale Manzoni: saranno presenti Marco Cecchin, prevosto della città, e il Sindaco, Virginio Brivio.


Darno Nardi era nato a Fiume nel 1937, e dopo la fuga dall'Istria si era stabilito per un periodo a Sesto san Giovanni, prima di rendersi irreperibile: nel 1967 il tribunale di Monza ne dichiarò la morte presunta. Sembra che vivesse a Lecco già dagli anni Ottanta, in una delle grotte alle pendici del monte San Martino. Dopo 47 anni semza avere sue notizie, il corpo di Nardi è stato trovato senza vita lo scorso 5 agosto, da una donna uscita per un'escursione nei sentieri sopra Santo Stefano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento