Denunciato il vandalo della ciclopedonale. Valsecchi: «Le istituzioni si costituiscano parte civile»

Si tratterebbe di un diciannovenne lecchese. L'assessore: «Ho informato Provincia di Lecco, Comune, Anas e Impresa Livio per consentire eventualmente a tutti gli attori coinvolti di chiedere i danni»

L'illuminazione colpita dai vandali sulla ciclopedonale

Identificato e denunciato a piede libero il responsabile del vandalismo che due giorni fa ha colpito la nuova illuminazione posta sulla ciclopedonale nel tratto Caviate-Pradello. Ad annunciarlo, informato dalla Questura di Lecco, è l'assessore comunale a Opere pubbliche, Patrimonio e Viabilità Corrado Valsecchi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vandali sulla ciclopedonale: danneggiatori individuati grazie alle telecamere dell'Orsa Maggiore

Si tratterebbe di un diciannovenne lecchese. «Ho pertanto informato a mia volta la Provincia di Lecco, il Comune, Anas e Impresa Livio per consentire eventualmente a tutti gli attori coinvolti di costituirsi parte civile - spiega Valsecchi - Ringraziamo ancora la Questura e i cittadini che attraverso la loro collaborazione hanno reso possibile ricostruire i fatti e portare all'identificazione dei responsabili. Ci auguriamo che in ogni circostanza nella quale avviene un vandalismo ci sia sempre da parte dei cittadini attivi la sensibilità di collaborare con le Istituzioni al fine di preservare il bene pubblico».

Ciclopedonale, Valsecchi ringrazia Sormani: «Importante punire i responsabili dei vandalismi»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Ferrovie, sulla Milano-Lecco debutta il treno Caravaggio: «Investimento triennale da un miliardo e mezzo»

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento