Dervio, posacenere a forma di sigaretta: multe a chi non li utilizza

Il Comune dà seguito all'ordinanza dei mesi scorsi per chi abbandona i mozziconi in strada. Cassinelli: «Vigili autorizzati a sanzionare i trasgressori»

Uno dei posaceneri installati a Dervio

Il Comune di Dervio amplia l'ordinanza contro chi getta i mozziconi di sigaretta per strada, e lo fa posizionando in paese diversi posacenere, «un numero congruo per rendere valido il provvedimento e la possibilità di multare i trasgressori» spiega il sindaco del comune lariano Stefano Cassinelli.

Alluvione di giugno, la popolazione di Dervio ringrazia i volontari

La campagna antifumo, e la relativa ordinanza, era stata annunciata lo scorso giugno dopo la scoperta di diverse tombinature bloccate dalla presenza massiccia di mozziconi emersa a seguito dei controlli post-esondazione del Varrone per il maltempo. «I tombini, contrariamente a quanto molti pensino - prosegue il sindaco - non sono posacenere: gettare rifiuti all'interno crea grossi problemi perché si tappano e non consentono il corretto funzionamento delle acque bianche».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ordinanza è dunque ora in vigore e la Polizia locale di Dervio autorizzata a elevare sanzioni «a chiunque verrà sorpreso a gettare mozziconi per strada invece che negli appositi posacenere».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Ferrovie, sulla Milano-Lecco debutta il treno Caravaggio: «Investimento triennale da un miliardo e mezzo»

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento