menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dervio, trovato nel lago il corpo dell'uomo scomparso

Giancarlo Pozzoli, canturino, è stato recuperato a dieci metri di profondità

È stato rinvenuto sul fondo del lago, a dieci metri di profondità, il corpo di Giancarlo Pozzoli, 61enne canturino scomparso sabato 25 luglio in Valsassina, dove stava trascorrendo un periodo di villeggiatura.

Il recupero del corpo, a opera dei sommozzatori dei vigili del fuoco, è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, domenica, nelle acque antistanti Dervio, non lontano dalla foce del torrente Varrone: le ricerche in quel punto sono scattate grazie al ritrovamento di una ciabatta con chiusura posteriore appartenuta al 61enne, e hanno portato all'individuazione dell'uomo.

La seconda ciabatta è stata trovata al piede di Pozzoli, e ora gli inquirenti stanno cercando di capire cosa sia accaduto con esattezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento