menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cerca di vendere rame in discarica, quindicenne denunciato

Al ragazzino è contestato il reato di ricettazione

Era davanti al cancello della discarica comunale di via Bruno Buozzi con una bobina di rame fra le mani, e la sua presenza non è sfuggita alla volante della polizia, passata proprio lì davanti in quel momento: ieri 27 luglio un 15enne è stato denunciato per ricettazione.

L'episodio è avvenuto intorno alle 8:30 di ieri mattina: i poliziotti, insospettiti dal ragazzo, si sono fermati per il controllo, e il giovanissimo ha affermato di trovarsi lì per buttare via il materiale in suo possesso, aggiungendo che all’interno del borsone che portava a tracolla aveva un’altra matassa di filo di rame. Alle domande sulla provenienza del metallo, però, il ragazzo non è stato in grado di dare una spiegazione credibile, affermando solo di averlo trovato nella sua cantina senza sapere chi ce l’avesse messo.

L'arrivo di un dipendente della discarica ha confermato i sospetti degli agenti: l'uomo, infatti, ha raccontato che pochi minuti prima il ragazzo aveva cercato di vendergli il rame, senza tuttavia riuscirvi. Per questo, dopo i necessari accertamenti, il ragazzino è stato denunciato per il reato di ricettazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento