Lascia la famiglia per cercare lavoro, quarantottenne di Colle Brianza disperso sul Cervino

L'auto dell'uomo è stata trovata nei pressi di Breuil-Cervinia, le chiavi in una tenda a 2.800 metri di quota

Sono in corso in Valle d'Aosta le ricerche di Antonio Fumagalli, 48enne residente a Colle Brianza disperso nella zona del Cervino.

Due settimane fa Fumagalli ha salutato i familiari, avvisandoli che sarebbe partito alla volta del Cervino per cercare lavoro, ma, stando a quanto riportato dall'agenzia Ansa, la sua auto è stata rinvenuta in località Breuil-Cervinia (Ao), e le chiavi in una tenda vicina al rifugio Duca degli Abruzzi, a 2.800 metri di quota.

Durante le ricerche è stato rinvenuto un corpo a quota 3.100 metri, che però non sarebbe quello del 48enne: si tratterebbe bensì di Andrea Villa, medico comasco deceduto nel luglio 1995 a causa, probabilmente, di una caduta in un crepaccio.

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come pulire le porte interne di casa: trucchi e suggerimenti

  • Come avere i bidoni della spazzatura sempre puliti e igienizzati

  • Come lasciare la casa in ordine prima di partire per le vacanze

I più letti della settimana

  • Clooney compra casa a Lierna? Il sindaco: «Sarebbe un grande volano»

  • «Ciao Davide, i tuoi sogni continueranno a correre sulle tue montagne»

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a Davide Lino Invernizzi

  • Allagamenti e alberi sradicati: nella notte colpita la zona dell'Olgiatese

  • "Lupin" ricercato in tutta Europa: arrestato dalla Polizia a Lecco

  • Barzio, mangiano funghi non commestibili: dodici persone in ospedale

Torna su
LeccoToday è in caricamento