Anziana si presenta dai Carabinieri: «Voleva suicidarsi, così ho ucciso mio fratello»

Il cadavere realmente trovato dai militari di Sondrio alla presenza del sostituto procuratore. L'uomo avrebbe tentato il gesto estremo ingerendo medicinali, la donna lo avrebbe aiutato nel tentativo soffocandolo. Indagini ancora in corso

Sconvolgente episodio di cronaca in Valtellina. Nella mattinata di oggi, venerdì, una donna di 70 anni si è presentata negli uffici della Compagnia Carabinieri di Sondrio, rilasciando una terribile dichiarazione spontanea: «Ho ucciso mio fratello».

I militari hanno immediatamente informato la Procura della Repubblica ed è stato effettuato il sopralluogo nell'abitazione indicata, a cura di personale specializzato nelle investigazioni scientifiche del Reparto operativo Carabinieri di Sondrio e alla presenza del sostituto procuratore di turno, Marialina Contaldo, nel quale è stata constatata l'effettiva presenza del cadavere.

Robbiate: confessa l'assassino, figlio della vittima

Dalla prima ricostruzione dei fatti, sembrerebbe che la vittima avesse già in passato manifestato la volontà di suicidarsi e nel pomeriggio di ieri avesse tentato di porre fine alla propria vita attraverso l'assunzione di medicinali. La 70enne, consapevole della volontà del fratello, dopo avere vegliato su di lui per ore e vedendolo agonizzante, avrebbe deciso di intervenire e portare a compimento il gesto estremo, soffocandolo.

Sono ancora in corso le indagini dei Carabinieri di Sondrio, coordinate dalla Procura, per ricostruire esattamente la dinamica dei fatti. Solo al termine di ulteriori verifiche, informano i militari, verrà presa una decisione in merito alla posizione della donna.

Nel frattempo è stata disposta per i prossimi giorni l'autopsia sul corpo dell'uomo, mentre il domicilio della vittima è stato posto sotto sequestro.

La notizia su SondrioToday.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lurago D'Erba: incidente mortale, muore una donna di Brivio

  • Separato dalla moglie, la violenta insieme agli amici e picchia il figlio più piccolo: arrestato

  • Nei "bordelli" ticinesi sconti per ingolosire i vicini lombardi

  • Nasce a Pescarenico il centro specialistico "Progetto futura infanzia"

  • Scatta l'allerta meteo: si abbassa la quota neve anche nel Lecchese

  • Maltempo: in arrivo un nuovo peggioramento, prolungata l'allerta meteo regionale

Torna su
LeccoToday è in caricamento