menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anche a Ballabio arriva la Dote sport, soddisfazione dal Comune

Il contributo aiuta le famiglie a sostenere le spese per le attività sportive dei ragazzi

È aperto anche a Ballabio il bando per accedere alla Dote sport, contributo regionale per le attività sportive dei bambini e ragazzi le cui famiglie sono in condizioni di fragilità economica.

La Regione ha infatti accolto la richiesta del Comune di partecipare all'assegnazione dei fondi, pertanto i genitori di ragazzi fra i 6 e i 17 anni che dichiarano un valore Isee inferiore ai 20mila euro possono accedere alla procedura per ottenere il contributo. Possono accedere alla Dote sport i nuclei famigliari in cui almeno uno dei due genitori (o tutore) sia residente in Lombardia da non meno di 5 anni. 

«L'amministrazione comunale di Ballabio - commenta Sara Gattinoni, assessore allo sport - partecipa a questa campagna promossa dalla Regione Lombardia, apprezzandone il valore sociale. Da parte nostra continueremo a condividere e promuovere tutte le iniziative finalizzate a offrire la massima fruizione dell'attività sportiva sul nostro territorio con particolare attenzione alle fasce sociali sfavorite».

Tutte le informazioni utili per accedere al contributo sono disponibili sul sito della Regione Lombardia, mentre gli uffici comunali ballabiesi, fanno sapere dal Comune, sono a disposizione per aiutare i cittadini interessati nelle procedure di accesso alla Dote sport. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento