menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nava: " Questi interventi contribuiranno a diffondere ancora di più la cultura dello sport nelle scuole"

Nava: " Questi interventi contribuiranno a diffondere ancora di più la cultura dello sport nelle scuole"

Dove andranno i fondi della Regione per le palestre

I fondi stanziati dalla regione per la riqualificazione delle palestre lecchesi verranno spartiti tra gli istituti di Lecco, Oggiono e Merate

Regione Lombardia ha accolto tre richieste di finanziamento presentate dalla provincia di Lecco sul bando regionale Contributi in conto capitale a fondo perduto per la riqualificazione delle palestre scolastiche di uso pubblico.

Le tre proposte presentate dalla Provincia di Lecco riguardano i seguenti istituti scolastici:

Parini di Lecco, costo complessivo 99.950 euro, finanziamento regionale 49.975 euro: rifacimento di uno dei due campi polivalenti della palestra, attualmente deteriorato, e successiva realizzazione di segnaletica sportiva in conformità alle normative sportive vigenti. 

Bachelet di Oggiono, costo complessivo 72.000 euro, finanziamento regionale 36.000 euro: completo rifacimento della copertura degli spogliatoi, che presenta problema di infiltrazioni d’acqua, mediante rimozione dell’esistente pacchetto di copertura, posa di nuova impermeabilizzazione, coibentazione e ripristino dello stato di finitura. L’intervento sarà adeguato alla normativa vigente sul contenimento energetico degli edifici (a livello di prestazioni di isolamento termico); sostituzione ingressi e uscite di sicurezza della palestra che presentano difficoltà di apertura, con nuovi serramenti adeguati alla normativa vigente sulla sicurezza (utilizzo di lastre stratificate di sicurezza e maniglioni antipanico marcati CE) e sul contenimento energetico degli edifici (a livello di prestazioni di isolamento termico); sostituzione del gruppo di continuità (UPS) a servizio dell’impianto luci di emergenza della palestra che presenta anomalie di funzionamento; interventi di manutenzione e adeguamento attrezzature sportive sospese e/o ancorate agli elementi in muratura, finalizzati all’utilizzo in completa sicurezza.

Agnesi di Merate, costo complessivo 43.000 euro, finanziamento regionale 21.500 euro: realizzazione impianto automatico di apertura dei serramenti al di sotto del soffitto della palestra, previo adeguato irrigidimento della struttura, per favorire le possibilità di movimentazione degli stessi e garantire una migliore aerazione del campo sportivo; interventi di manutenzione e adeguamento attrezzature sportive sospese e/o ancorate agli elementi in muratura, finalizzati all’utilizzo in completa sicurezza.

 
“Il finanziamento ottenuto - commenta con soddisfazione il presidente della Provincia di Lecco - premia il lavoro del nostro ente che si è fortemente impegnato per la tutela del patrimonio edilizio scolastico, per garantire interventi riqualificanti delle palestre scolastiche, strutture fondamentali per il rilancio delle attività sportive durante e dopo l’orario delle lezioni. Questi interventi contribuiranno a diffondere ancora di più la cultura dello sport nelle scuole, punto di partenza per il benessere psico-fisico. Un ringraziamento all’assessore regionale allo sport e politiche per i giovani per l’attenzione a questo tema particolarmente importante e per la sensibilità dimostrata nei confronti del territorio”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento