rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca Molteno

Spaccio nei boschi brianzoli: sequestrati droga per migliaia di euro e un machete

I Carabinieri di Oggiono hanno rinvenuto fra Molteno, Garbagnate e Sirone involucri di cellophane con quasi due etti fra cocaina, eroina e hashish, oltre all'arma da taglio a e a 350 euro in contanti

Ancora una volta i boschi del territorio fanno da scenario al mercato della droga. Continua l'attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei reparti del Comando provinciale Carabinieri di Lecco, con servizi di controllo delle aree boschive della provincia ritenute di maggiore interesse.

Nella mattinata di mercoledì 10 agosto 2022 i Carabinieri della Stazione di Oggiono, nel corso di un controllo lungo le aree verdi del comune di Molteno poste ai confini con quelle di Garbagnate Monastero e Sirone, hanno rinvenuto alcuni involucri in cellophane all'interno dei quali erano custoditi 12 grammi di cocaina, 64 grammi di hashish, 102 grami di eroina, un machete e oltre 350 euro in contanti, verosimilmente abbandonato da ignoti spacciatori.

Come sottolineato dai militari lo stupefacente sequestrato (nella foto sotto), qualora immesso sul mercato, avrebbe potuto fruttare svariate migliaia di euro.

Controlli Antridroga CC Merate-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio nei boschi brianzoli: sequestrati droga per migliaia di euro e un machete

LeccoToday è in caricamento