menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga: spacciatore lecchese arrestato in flagranza

Nei guai un 56enne già noto ai Carabinieri dopo una prima perquisizione domiciliare dello scorso aprile. Questa volta è stato trovato in possesso di 30 grammi di cocaina

Arrestato in flagranza di reato per spaccio di sostanze stupefacenti. Nei guai è finito un 56enne italiano residente a Lecco, M.C., per il quale i Carabinieri di Lecco, nello scorso fine settimana, hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Lecco.

L'attività investigativa dei militari, svolta con tradizionali metodi di osservazione e controllo del territorio, ha delineato la figura del 56enne che, già sottoposto a perquisizione domiciliare lo scorso mese di aprile, era stato trovato in possesso di una modica quantità di cocaina, nonché di materiale idoneo al confezionamento e al "taglio" di dosi di stupefacente.

Arrestati tre spacciatori grazie a YouPol

Successivi riscontri degli uomini dell'Arma hanno permesso di raccogliere ulteriori elementi probatori relativi all'attività di spaccio, e di ottenere la misura cautelare restrittiva nei confronti di M.C.. Nel corso dell'esecuzione del provvedimento a carico dell'uomo, durante la perquisiione domiciliare, i Carabinieri hanno rinvenuto 30 grammi di cocaina.

Il nuovo sequestro di stupefacente, oltre ad avvalorare il quadro indiziario tracciato nel corso delle indagini, ha determinato anche l'arresto in flagranza di reato del 56enne, trasferito in carcere a Pescarenico a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento