menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciavano droga nelle scuole della città: arrestati 3 ragazzi

Sono finiti agli arresti domiciliari Russo Daniele, 21enne, impiegato, Altinatas Mert, 22enne, impiegato e Colosimo Roberto, 22enne, disoccupato, tutti residenti a Lecco

Nei giorni scorsi i carabinieri della Stazione di Lecco hanno portato a termine una nuova operazione antidroga, coordinata dalla Procura della Repubblica di Lecco, finalizzata a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti nel capoluogo lecchese, dando esecuzione a tre ordinanze di custodia cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di Russo Daniele, 21enne, impiegato, Altinatas Mert, 22enne, impiegato e Colosimo Roberto, 22enne, disoccupato, tutti residenti a Lecco.

Le indagini hanno avuto inizio nel mese di gennaio di quest’anno a seguito di alcune indicazioni pervenute da privati cittadini che segnalavano una presunta attività di spaccio in prossimità di alcuni istituti scolastici ed in altri luoghi frequentati da giovani, anche minorenni. I carabinieri di Lecco, hanno quindi iniziato una mirata attività di informazione, osservazione e controllo delle aree d’interesse, che ha consentito di individuare in Russo Daniele, già noto, uno dei soggetti d’interesse operativo che, sottoposto a perquisizione domiciliare, veniva trovato in possesso di un modico quantitativo marijuana, di un bilancino di precisione, nonché di materiale idoneo all’attività di confezionamento dello stupefacente.

Le successive attività investigative hanno consentito di individuare un box, utilizzato come base logistica, nella disponibilità del citato Russo Daniele e di Altinatas Mert, al cui interno, nel mese di aprile 2017, sono stati rinvenuti circa 350 grammi di marijuana, grammi 20 di hashish, nonché bilancini di precisione ed un grinder. Il prosieguo delle indagini ha consentito di: - individuare e circoscrivere l’attività di un terzo soggetto identificato in Colosimo Roberto, anch’egli già noto, dedito in concorso con i predetti ad una consistente attività di spaccio di sostanze, tra cui cocaina; - ricostruire e documentare l’attività illecita di questo sodalizio dedito a spacciare con metodica e consolidata abitualità, sostanze stupefacenti tra cui cocaina, marijuana e hashish a numerosi giovani del luogo, molti dei quali minorenni, nei pressi di istituti scolastici ed in altri luoghi pubblici della città; - identificare oltre trenta acquirenti/consumatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento