Doppio intervento sulle montagne lecchesi: pompieri al lavoro sul Resegone, Soccorso Alpino a Valmadrera

Elicotteri in volo sulle creste per portare in salvo tre escursionisti

Pompieri al lavoro sul Resegone VV.FF

Doppio intervento dei soccorritori sulle montagne del Lecchese. Intorno alle ore 12.30 un mezzo aereo ha raggiunto il confine tra Valmadrera e Civate in supporto della Stazione Cnsas del Triangolo Lariano. Una escursionista di 71 anni è caduta mentre scendeva dal sentiero della skyrace “Dario e Willy” e, per questo, si è procurata un trauma alla caviglia sinistra. Su attivazione della Centrale di Soreu - Areu sono partite a piedi le squadre territoriali: la donna, raggiunta dai tecnici, è stata valutata e imbarellata. Sul posto è stato inviato l'elisoccorso di stanza al "Papa Giovanni XXIII" di Bergamo, che ha preso in carico la persona infortunata per il trasporto in ospedale.

intervento soccorso alpino valmadrera 27 maggio 2020-3

Nel pomeriggio il secondo intervento al Resegone

Nel pomeriggio, verso le ore 15, i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Lecco, assieme all’elinucleo di Malpensa, sono intervenuti per soccorrere due persone incrodate e in difficoltà nei pressi del Rifugio Azzoni, in vetta al monte Resegone. Dopo averli localizzati, i malcapitati sono stati tratti in salvo tramite l’utilizzo del verricello dell’elicottero Drago VF 82 in dotazione ai pompieri; successivamente i due sono stati fatti sbarcare illesi ai Piani d’Erna.

Salvataggio dei pompieri sul Resegone: l'intervento raccontato con un video sul canale nazionale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Lecco, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio. Ecco le regole

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

  • Stroncato da un malore in montagna: Mandello piange Carlo Gilardi

Torna su
LeccoToday è in caricamento