menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Smarriti alle pendici del Resegone: escursionisti recuperati dai pompieri

I Vigili del Fuoco lecchesi sono entrati in azione utilizzando il mezzo aereo

Intervento ad alta quota, nel pomeriggio di venerdì 14 agosto, per i pompieri lecchesi. Intorno alle ore 16.00 il nucleo speleo-alpino-fluviale (Saf) dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Lecco, in collaborazione con l’elinucleo V.F. di Malpensa, è entrato in azione per soccorrere due persone smarritesi in località Cascina dell’Orso, alle pendici del Monte Resegone.

Recuperati in buone condizioni

I due malcapitati sono stati recuperati tramite l'operazione che ha reso necessario l'utilizzo del verricello da parte dell'equipaggio dell’elicottero Drago VF82 e, successivamente, sono stati trasportati in zona sicura in buone condizioni fisiche. L’intervento di soccorso tecnico urgente e’ terminato alle ore 18:30

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento