Scomparso sul Resegone: ritrovato il corpo sotto la Gamma 2, chiusa da tempo

Il mezzo aereo inviato da Villa Guardia è alla ricerca di un escursionista non rientrato

Elisoccorso e soccorsi via terra al lavoro, nel pomerigigo di venerdì 10 dicembre, sulle pendici del Resegone. Intorno alle ore 14.30 i tecnici del Soccorso Alpino sono entrati in azione sotto la ferrata Gamma 2 per trovare un escursionista di quarantotto anni che era scomparso dalla giornata di giovedì; sul piazzale della funivia che conduce verso i Piani d'Erna si sono portati anche i carabinieri e l'elicottero dei Vigili del Fuoco.

Dopo circa due ore dall'inizio delle ricerche il cadavere del malcapitato, un uomo origiario di Asti, è stato ritrovato sul versante di Morterone dal personale di soccorso intervenuto in via aerea; la salma è stata trasferita al "Bione" per poi essere restituita alla famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga fa felici due lecchesi: due Mini in regalo, i numeri vincenti

  • La terra trema: in serata terremoto rilevato nel territorio di Ello

  • Individuato l'uomo che punta i pedoni con l'auto come in un "folle gioco"

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

  • Tragedia a Osnago: attraversa i binari e muore sotto il treno

  • Barzio: tragedia sullo Zucco Angelone, arrampicatore cade durante la scalata e perde la vita

Torna su
LeccoToday è in caricamento