Barzio, incidenti in alta quota: doppio intervento dei soccorsi ai Piani di Bobbio

Mezzi e personale di soccorso si sono portati in altura nel corso della mattinata e del pomeriggio di giovedì 20

Doppio intervento dei soccorsi ai 1.662 m.s.l.m. dei Piani di Bobbio. Poco dopo le 10.15 di giovedì 20 febbraio un elicottero è stato fatto decollare dalla base dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo e da lì ha raggiunto la Valsassina: soggetto dell'intervento del personale sanitario è stato un uomo di ottantadue anni, caduto nella zona del Rifugio Buzzoni. Il malcapitato, con il supporto del Soccorso Alpino valsassinese, è stato caricato sul mezzo aereo e trasferito presso l'ospedale di Verdellino (Bergamo) in codice verde. L'intervento è durato circa un'ora e mezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intorno alle 14.15, inoltre, i volontari del Soccorso Introbiese sono stati chiamati a intervenire per il lieve infortunio capitato a una cinquantaseienne nella zona delle piste da sci. Anche in questo è caso è stato necessario il supporto del Soccorso Alpino valsassinese, che ha contribuito all'intervento di primo soccorso: l'infortunata è stata condotta in ospedale in codice verde.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Comunali di Lecco: si va al ballottaggio, a inizio ottobre il nuovo sindaco della città

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • Elezioni Comunali di Mandello: Riccardo Fasoli si conferma sindaco

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

  • Olginate: trovato in fin di vita, ciclista muore lungo l'alzaia

  • Elezioni 2020, rese note le preferenze: Antonio Rossi il più votato, Bonacina ancora "top" tra le donne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento