Erve: si fa male mentre tenta di raggiungere la Capanna Monza, elisoccorso

L'uomo si sarebbe provocato la slogatura di una caviglia, non riuscendo a proseguire nella camminata

Intervento mattiniero della squadra del Soccorso Alpino lecchese, inviata nei sentieri che si perdono sopra Erve e raggiungono il rifugio Capanna Monza. In questa zona si è infortunato, poco prima delle ore sei, un escursionista di quarantasette anni: l'uomo, stando a quanto appreso, si sarebbe provocato la slogatura di una caviglia, grave al punto di non permettergli il rientro a piedi.

In volo si è levato anche l'elicottero di stanza presso la base di Villa Guardia (Como) e in moto si sono messi anche i vigili del fuoco. L'uomo, recuperato, è stato trasferito presso l'ospedale "Manzoni" di Lecco per gli accertamenti e le cure del caso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palloncino lanciato in Belgio durante i funerali di una diciottenne atterra nel Lecchese

  • Latitante da 15 anni, preso a Milano il re dei documenti nato nel Lecchese

  • Tragedia in alta quota: escursionista sessantenne muore sul Resegone

  • Statale 36: brutto incidente prima della "San Martino", serie le condizioni di un'automobilista

  • Si perdono in dieci nei boschi sopra Maggianico: salvati dai pompieri

  • Il "Guardian": microplastiche, il Lario è il lago più inquinato d'Europa

Torna su
LeccoToday è in caricamento