Ustionati sul lavoro: operai trasferiti in ospedale, interviene anche l'elicottero

Vari mezzi e soccorritori sono entrati in azione in uno stabile sito a lato della Provinciale

Immagine di repertorio

Vari mezzi e personale di soccorso sono entrati in azione in uno stabile a lato della Provinciale che taglia la Valsassina, nel territorio comunale di Ballabio. Poche le informazioni in nostro possesso, ma pare che tre operai, maschi, di quaranta, quarantuno e quarantasette anni, siano rimasti ustionati mentre si trovavano sul posto di lavoro; tutti sono stati soccorsi in codice giallo da Lecco Soccorso, Soccorso Introbiese, automedica ed elisoccorso, fatto decollare dalla base di Villa Guardia (Como).

Fiammata da quadro elettrico, ustionati due operai in Tribunale

Le condizioni dei feriti

Uno dei tre operai, il più giovane, presenta delle ustioni estese, ma è cosciente ed è stato trasportato in ospedale mediante l'ausilio del mezzo aereo, prima del possibile trasferimento al centro per i grandi ustionati; il quarantunenne, che presenta delle ustioni alle mani, è stato trasferito a Como; il più anziano, invece, presenta delle ustioni agli arti ed è stato trasportato via terra al "Manzoni" di Lecco. Allertati anche i carabinieri e i pompieri del comando provinciale. Ancora in corso le verifiche sulla dinamica che ha causato l'infortunio, anche se il tutto sarebbe nato da un mezzo che i tre stavano utilizzando.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Latitante da 15 anni, preso a Milano il re dei documenti nato nel Lecchese

  • "Black Ink": riciclaggio e bancarotta, truffa da trentacinque milioni. In dodici finiscono nei guai

  • Statale 36: brutto incidente prima della "San Martino", serie le condizioni di un'automobilista

  • Come far durare più a lungo la tinta per capelli

  • Scomparso 32enne: ricerche in corso sul Monte Moregallo

  • Torna il maltempo: nel Lecchese scattano ben tre allerte

Torna su
LeccoToday è in caricamento