Ello, il giovane Alessandro va sotto i ferri: migliorano le condizioni

Il 16enne era caduto dal suo motorino, rimediando un trauma facciale e cranico

Il 16enne Alessandro verrà operato domani all'ospedale di Lecco

Andrà sotto i ferri nella mattinata di giovedì il giovane Alessandro, il giovane di 16 anni caduto dalla sua moto lo scorso 2 luglio mentre percorreva via della Boggia a Ello. Il malcapitato era stato ricoverato d'urgenza all'ospedale "Manzoni" di Lecco in seguito ai traumi (facciale e cranico) riportati in seguito al contatto con il duro asfalto.

La violenza del sinistro, avvenuto poco prima della mezzanotte di sabato, aveva reso necessario il trasporto presso il reparto di rianimazione, dopodichè era stato trasferito in Pediatria visto il rapido miglioramento delle sue condizioni.

Come detto in apertura, giovedì Alessandro verrà sottoposto a un intervento chirurgico per eliminare i residui pericoli derivanti dagli ematomi presenti nelle zone sofferenti. Il quadro clinico è quindi sostanzialmente positivo dopo dieci giorni di ricovero presso il nosocomio lecchese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Lecco, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio. Ecco le regole

  • Stroncato da un malore in montagna: Mandello piange Carlo Gilardi

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

Torna su
LeccoToday è in caricamento