Cronaca Calolziocorte / Corso Europa, 22

Tragedia a Calolzio: morto Emilio Bolis, titolare dello studio di fotografia "Il Ritratto"

L'uomo, 63 anni, è stato stroncato da un infarto: immediati, ma purtroppo inutili, i soccorsi

Improvvisa tragedia a Calolziocorte. Nella tarda mattinata di venerdì 20 agosto è morto Emilio Bolis, 63enne titolare del noto studio di fotografia "Il Ritratto" di corso Europa: a tradirlo è stato un infarto accusato mentre si trovava all'interno del suo negozio; qui è stato trovato, privo di sensi, da un cliente che ha poi lanciato l'allarme.

Il trasporto in ospedale

Sul posto si è immediatamente portato anche l'assessore Cristina Valsecchi: la chiamata arrivata al centralino dell'Azienda regionale emergenza urgenza (Areu) ha permesso l'invio sul posto di varie squadre del personale sanitario, tra cui un elicottero, che hanno provato a rianimare Bolis, trasferito all'ospedale "Manzoni" in condizioni disperate; l'uomo è morto intorno alle 13, poco dopo l'arrivo presso il nosocomio della città capoluogo.

“Sono scioccata, nonostante abbia già avuto esperienze simili in precedenza è sempre una cosa pesante vedere cose così”, ha commentato l'assessore Valsecchi con la voce rotta dall'emozione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Calolzio: morto Emilio Bolis, titolare dello studio di fotografia "Il Ritratto"

LeccoToday è in caricamento