Esondano le rogge sulla carreggiata, chiusa la SP583 per Bellagio

Intervento dei Vigili del fuoco del Distaccamento di Valmadrera con autopompa e una squadra con fuoristrada da Lecco. La strada è stata temporaneamente chiusa al traffico

L'intervento dei Vigili del fuoco sulla SP583

Il maltempo che in questo lunedì sta flagellando il territorio non concede tregua e, come previsto dall'allerta emanata nelle scorse ore dalla Protezione civile regionale, ha prodotto danni.

Danni da maltempo: oltre due milioni di euro al Lecchese per l'esondazione di giugno

Lungo il percorso della SP583 che da Lecco conduce a Bellagio, le forti precipitazioni hanno causato l'esondazione di più rogge che hanno interessato la sede stradale. Per questo motivo si è reso necessario l'intervento dei Vigili del fuoco del Distaccamento di Valmadrera con autopompa e una squadra con fuoristrada da Lecco, impegnati nel tardo pomeriggio sulla Provinciale SP583 della quale è stata disposta l'immediata chiusura per una questione di sicurezza.

Pioggia, vento e rischio idrogeologico: scatta l'allerta maltempo nel Lecchese

A seguito di ulteriori scariche di materiale, dopo le 18, la Provinciale resta chiusa fino a messa in sicurezza e miglioramento delle condizioni meteo. La presenza in posto delle squadre dei Vigili del fuoco ha evitato conseguenze agli automobilisti, durante il peggioramento delle esondazioni che hanno prodotto anche colate di detriti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Lecco, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio. Ecco le regole

  • Stroncato da un malore in montagna: Mandello piange Carlo Gilardi

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

Torna su
LeccoToday è in caricamento