menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Allarme in Esselunga: tra la carne di salsiccia possibile presenza di metallo

Allarme in Esselunga: tra la carne di salsiccia possibile presenza di metallo

Esselunga ritira la salsiccia dai supermercati: possibile presenza di metallo nella carne

L'invito a non consumare il prodotto se già acquistato è stato pubblicato sul sito della catena di supermercati

Scatta l'allarme in casa Esselunga: la nota catena di supermercati, che a Lecco si trova in via Bruno Buozzi, ha infatti ritirato la "Salsiccia Punta di Coltello" dal mercato per la possibile presenza di metallo tra la carne del prodotto, invitando inoltre i clienti che l'avevano già acquistata a non utilizzarla.
L'annuncio è stato fatto direttamente dal sito ufficiale dell'azienda:

"Gentile Consumatore, La informiamo che nel prodotto: Salsiccia Punta di Coltello, salsiccia fresca di puro suino a macina grossa, imballata in vaschetta con film plastico trasparente, peso netto 300/400 g ca. prosotto da Agricola Tre Valli Soc. Coop. nello stabilimento IT 207 M CE, successivamente porzionato e preincartato da ESSELUNGA presso i punti vendita con data di preincarto dal 12/2/16 al 23/2/16 è stata segnalata la presenza accidentale di frammenti metallici e La preghiamo pertanto qualora Lei fosse in possesso di una delle suddette confezioni di non consumare il prodotto".

Per ulteriori informazioni si può contattare il numero di telefono di AIA 045/8794111.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento