Cronaca

Guardia di Finanza: il bilancio dei primi 5 mesi di attività del 2017

Le Fiamme Gialle hanno celebrato il 243° Anniversario della Fondazione del Corpo

La Guardia di Finanza di Lecco ha celebrato il 243° Anniversario della Fondazione del Corpo. Una cerimonia a carattere "interno", come disposto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, che si è svolta presso la sede del Comando Provinciale, alla presenza delle massime autorità del capoluogo lariano: il Prefetto, Liliana Baccari, il Sindaco di Lecco, Virginio Brivio, il Sindaco di Cernusco Lombardone che ospita la Tenenza, Giovanna De Capitani, il Procuratore Capo, Angelo Antonio Chiappani, il Presidente del Tribunale, Ersilio Secchi, il Questore, Filippo Guglielmino, il Comandante Provinciale dei Carabinieri, Ten. Col. Pasquale Del Gaudio, i militari dei Reparti della sede di Lecco ed una rappresentanza della Associazione Nazionale Finanzieri in Congedo (ANFI).

IL BILANCIO DEGLI ULTIMI 5 MESI DI ATTIVITÀ - La Guardia di Finanza di Lecco, in linea con le direttive di programma, ha sviluppato la sue azione contro i fenomeni evasivi più gravi, le frodi fiscali, l'illegalità nella Pubblica Amministrazione, gli sprechi delle risorse e contro la criminalità economico-finanziaria in genere attraverso: l'attuazione di 46 piani operativi con interventi mirati sulle più pericolose manifestazioni di illegalità (evasione e frodi fiscali, illeciti nel settore dellatutela della spesa pubblica, contrasto alla criminalità organizzata ed economico-finanziaria); l'esecuzione di più di 200 interventi di polizia economico-finanziaria; lo sviluppo, nel settore della tutela dell'entrate, di 10 deleghe d'indagine su 10 pervenute; il contrasto ai traffici illeciti ed il concorso al dispositivo di ordine e sicurezza pubblica.

Inoltre, per quanto riguarda la lotta all'evasione, all'elusione ed alle frodi fiscali, sono stati scoperti in provincia 18 evasori totali, è stata segnalata, per il recupero a tassazione, una base  imponibil di oltre 6 milioni di euro e sono stati sequestrati 135 kg di prodotti energetici oggetto di frode.

Il controllo economico del territorio ha consentito di portare a termine più di 800 controlli sul regolare rilascio di scontrini e ricevute fiscali.

Nel settore della tutela della spesa pubblica sono stati accertati danni erariali per 626mila euro e denunciati 9 soggetti per reati in materia di appalti per un valore di 14 milioni di euro.

Nel contrasto alla criminalità economico-finanziaria sono stati effettuati 11 interventi che hanno portato alla denuncia di 13 soggetti, di cui 2 in stato d'arresto per gravi reati di bancarotta, per un totale di distrazioni accertate per oltre 15 milioni di euro; effettuate proposte di sequestro per oltre 4 milioni di euro.

Le Fiamme Gialle, in queste settimane, stanno dando esecuzione ad una considerevole parte dei provvedimenti ablatori proposti.

È proseguita, inoltre, nei primi mesi del 2017, con grande sinergia, la collaborazione con le altre Forze di Polizia nel concorso all'ordine e alla sicurezza pubblica.

"La tutela della legalità economica per i cittadini, per le imprese e per i professionisti onesti, è l'indispensabile condizione per il raggiungimento dell'equità sociale posta a fondamento
del benessere della collettività".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guardia di Finanza: il bilancio dei primi 5 mesi di attività del 2017

LeccoToday è in caricamento